Code of Conduct

 

DLGS 231 - Organisation, management and control Model as indicated in Legislative Decree 231/2001

The Company ​​Vodafone Automotive SpA ​​delivering connected car services to the automotive and insurance industries​ observes an organisation, management and control Model as indicated in Legislative Decree 231/01. The Model has been approved by the Board of Directors on 14 September 2007 and is continuously updated, following the organisational changes that have an impact on the Operational Protocols adopted. Furthermore, the Model is being updated every time the Legislative Decree is modified, introducing new Criminal Offenses of the administrative responsibility of the Organisation. In the sphere of the Model, Vodafone Automotive SpA has introduced in its Code of Conduct the fundamental guidelines that should guide the behaviour of the Company employees as well as the Company external partners.

Together with the approval of the Model, the Board of Directors has created a Supervisory Body as indicated in art 6. Of the Decree. The Body is at the level of the Board of Directors and Trade Unions and acts independently. The Supervisory Body is made of 2 Independent Administrators and 1 Internal Member (Operation Excellence Director).

The Supervisory Body is responsible for the observance of the Model. It is also the Body’s responsibility to inform the company management about necessary modifications of the Model or additional Operational Protocols.

Any officer or employee is authorised to inform the Supervisory Body about behaviours that can reasonably be considered as violations of the Protocols included in the Model or the Code of Conduct.

Click here to download our Code of conduct


Violations can be sent to: odv@vodafoneauto​motive.com


 

Codice di Condotta

 

 

DLGS 231 - Modello di Organizzazione, Gestione, Controllo ai sensi del DLGS 231/2001

La società Vodafone Automotive SpA (già Cobra Automotive Technologies S.p.A.​) si è dotata di un modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/01. Il modello è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione il 14 settembre 2007 ed è continuamente aggiornato, in ragione delle modifiche organizzative che hanno impatto sui protocolli preventivi adottati. Il Modello viene inoltre aggiornato ogniqualvolta il legislatore modifica il decreto, introducendo nuovi reati presupposto della responsabilità amministrativa dell’Ente.

Nell’ambito del Modello, Vodafone Automotive SpA​ ha formalizzato nel proprio Codice di Condotta le linee fondamentali che devono ispirare la sua iniziativa e guidare il comportamento dei suoi dipendenti e degli interlocutori dell’azienda.

Contestualmente all’approvazione del Modello, il Consiglio di Amministrazione ha istituito l’Organismo di Vigilanza, previsto dall’art. 6 del Decreto.
L’Organismo è posto in posizione paritetica al Consiglio di Amministrazione e al Collegio Sindacale e gode dell’autonomia ed dell’indipendenza richieste dalla norma.

L’OdV è composto da due Amministratori indipendenti e da un componente interno (Operation Excellence Director).

All’Organismo è affidato il compito di vigilare sul funzionamento – verifiche di efficacia – nonché sull’osservanza – verifiche di effettività – del Modello. All’OdV è inoltre affidato il compito di segnalare al vertice aziendale la necessità di apportare aggiornamenti al Modello e l’opportunità di predisporre ulteriori protocolli preventivi.

Chiunque può segnalare all’Organismo di Vigilanza la commissione, o la ragionevole convinzione di commissione, di fatti di Reato o comunque di condotte non in linea con i Protocolli previsti dal Modello o dal Codice di Condotta.

Clicca qui per scaricare il nostro Codice di condotta


Le segnalazioni devono essere inviate a: odv@vodafoneautomotive.​com